11 GIUGNO 2023

Treno storico lungo la Ferrovia della Valsesia trainato da locomotiva a vapore organizzato da Fondazione FS Italiane, Città di Varallo e Regione Piemonte, con il supporto tecnico del Museo Ferroviario Valsesiano, facente parte del progetto “Binari Senza Tempo”.

Partendo da Novara, capoluogo dell’omonima provincia piemontese e importante crocevia di traffici commerciali tra gli assi del triangolo industriale Torino-Milano-Genova con la Svizzera, attraverso i 54 km della linea ferroviaria Novara-Varallo, dopo aver transita nelle stazioni di Romagnano Sesia e di Borgosesia si raggiunge la città di Varallo Sesia, dominata dall’imponente complesso architettonico del Sacro Monte, patrimonio UNESCO.

Così come dal 1886, la ferrovia che si inserisce armoniosamente nel territorio con il procedere dei km si trasforma da pianeggiante a collinare a montana, fino a fare il suo ingresso in Valsesia, racchiusa tra le vette delle Alpi Pennine e conosciuta anche come “valle più verde d’Italia”, dominata dal massiccio del Monte Rosa.

La principale vocazione valsesiana è sempre stata la produzione d’arte: la valle è infatti culla di grandissimi artisti che hanno lasciato opere celebri in tutto il mondo. “Valsesia” vuol dire anche gusto: i sapori della cucina tradizionale sono legati all’ambiente alpino e prealpino e sono basati sui prodotti del lavoro montano come latte, burro, formaggio, polenta, pane, miele e salumi tipici insieme alla secolare produzione di vini, ben tre DOC e due DOCG (Boca, Sizzano, Coste della Sesia; Gattinara e Ghemme).

Programma di viaggio

Partenza pullman al mattino presto.

Arrivo a Novara per salire sul treno storico. Partenza da Novara h 9.15; arrivo a Varallo Sesia h 12.00 circa

Pranzo in ristorante.

Visita con guida turistica alla scoperta del Complesso Monumentale del Sacro Monte: Chiesa di Santa Maria delle Grazie e del Sacro Monte di Varallo, edificati entrambi verso la fine del XV sec. Dal centro storico con i suoi suggestivi viottoli lastricati ai nobili musei fino a giungere al Sacro Monte eretto a partire dal 1491 dal frate Bernardino Caimi, che per la bellezza del luogo e per le testimonianze di fede e di arte costituisce il monumento più antico e di più grande rilevanza nel suo genere. Possibilità di salita con la funicolare inclusa nel prezzo.

Orari di ritorno del treno: partenza da Varallo Sesia h 17.00; arrivo a Novara h 19.28.

Viaggio di ritorno in pullman.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:

Quota per persona € 99

Quota bambino 3/13 anni € 50

Orari e fermate bus (soggetti a riconferma):

05.15 Brescia, Uscita Casello A4 Brescia Centro, rotatoria area parcheggio

05.25 Rovato, Uscita Casello A4 Rovato, Via del Commercio 1, parcheggio Punto Scarpe

05.35 Palazzolo Sull’Oglio, Uscita Casello A4 Palazzo s/Oglio, parcheggio di fronte al casello

05.45 Bergamo, parcheggio Farina & Co. (Val Seriana min. 4 persone)

06.15 Trezzo Sull’Adda Uscita Casello A4 Trezzo S/Adda, rotatoria, di fianco a Corti Gomme

06.30 Agrate Brianza, Casello A4 Agrate Sud, rotatoria parcheggio Galbusera (via Guglielmo Marconi)

06.45 Cormano-Comasina, Mc Donald’s Rubicone, parcheggio vicino al Distributore Esso, a 300mt a destra dall’uscita della Metropolitana

07.00 Milano, Piazzale Lotto, di fronte al Lido di Milano

La quota comprende:

viaggio in pullman fino a Novara e ritorno

viaggio in treno storico da Novara a Varallo Sesia e ritorno

pranzo in ristorante (primo, secondo con contorno, dessert, ¼ vino e ½ acqua)

visita con guide professioniste da programma

biglietto di salita con funivia al Sacro Monte

assicurazione medica

La quota non comprende:

eventuali altri ingressi musei e monumenti

extra di ogni tipo e tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”

Articoli simili